Terre Sostenibili

Un podcast su borghi italiani misconosciuti ma ricchi di una storia raccontata dagli stessi abitanti. Storie di ieri che rivivono – oggi – attraverso le loro azioni positive, in nome della sostenibilità socio-ambientale. Un auspicio per la ripresa del turismo di prossimità più attento e solidale. Condotto da Vittoria De Matteis.

Puntate 2022

21 Aprile 2022

La prima puntata di “Terre sostenibili” parla umbro e presenta il “borgo dei ruscelli” Rasiglia, dove gli abitanti tagliano l’erba, sistemano gli argini del fiume, raccolgono i rifiuti lasciati dai turisti e cambiano i sacchetti.

21 Maggio 2022

La coltivazione d’arnica montana biologica più grande d’Europa si trova a Piancavallo a 1100 metri d’altezza: amanti del trekking e sportivi in generale possono conoscere un posto nuovo, scoprendo da dove deriva la pomata che dà sollievo ai loro strappi muscolari. A Giugno, giallo a perdita d’occhio nella copiosa fioritura della pianta officinale in uso da secoli.

21 Giugno 2022

Riattivare il proprio “centro di controllo”, ecco cosa propone Magliano Sabina: nel Lazio, poco distante dalla Capitale, si lavora su questo, cioè sulla “propriocezione”. Reimparare a camminare e correre con equilibrio, sicurezza e stabilità. Nei boschi, per ruscelli, su ciottoli e sull’erba, per riaccendere la sensibilità atavica poco usata ma vitale. Di questo tratta la puntata di giugno del podcast di Rai per il Sociale Terre Sostenibili, condotto da Vittoria De Matteis e udibile su Raiplaysound ogni 21 del mese.

21 Luglio 2022

In una zona del Molise incontaminata perchè spopolata, 4 giovani rispettano canoni slowfoodiani nella loro realtà agricola, sviluppando turismo lento. Cardine etico n.° 1: il benessere animale e, per i loro ospiti: cheese making, per far conoscere un modo produttivo che segue ritmi stagionali, vivendo da vicino il territorio.

21 Settembre 2022

Come dissuadere gabbiani, cornacchie e piccioni da zone urbane in modo incruento? Con i grandi rapaci allevati a Ostra, nelle Marche, dove si possono conoscere assistendo a esercitazioni di volo e addestramento. La cura per le specie protette unita alla passione per questi esemplari, consente di vivere un’esperienza unica ai visitatori.

21 Ottobre 2022

Microortaggi, insalatine e germogli iperproteici è quanto produce Nilo nella sua realtà agricola da non perdere, in Emilia Romagna, dove si torna a casa con un kit per l’autoproduzione. Forte anche il suo investimento nel digitale con e-commerce, presenza sui social, e un e-book scaricabile on line gratuitamente.

error: Il contenuto è protetto da copyright !