NativA

Il podcast di Rai per il Sociale

Nativa 8 marzo

L’8 marzo 2021 viene alla luce il podcast NativA, prodotto da Rai per il Sociale in collaborazione con Rai Radio 1 e curato da M. Vittoria De Matteis (sociologa, giornalista e autrice esperta di questioni di genere).

NativA è dedicato all’espressione artistica declinata al femminile, che porterà l’utente a conoscere le potenzialità ‘curative’ dell’art-therapy in molti ambiti. NativA, un appuntamento mensile della durata di 20′ circa, darà voce a diverse protagoniste: si partirà con una pittrice di strada, una writer, una libraia, una bodypainter, un’insegnante di ballo gitana e una fumettista.

Le puntate successive spazieranno dai graffiti commissionati dai Comuni ai fumetti ‘sociali’, dai lavori realizzati in carcere ai manufatti delle case-famiglia, dai quadri realizzati in hospice per malati terminali alle opere artigianali dei centri antiviolenza.

Si scoprirà quanto le donne siano artefici di questo cambiamento, credendo nella valenza sociale e di recupero dell’arte. Con questa serie di nuove presenze social di Rai per il Sociale si allargano dunque gli spazi online del Servizio Pubblico sui temi del ‘bene comune’, in modalità facilmente fruibili con tutti i dispositivi mobili.

Narrazione pensata affinchè anche le italiane di seconda generazione possano riconoscersi perché adotta una visione europea e internazionale, improntata al rispetto della dignità della donna che rifugge da un’ottica androcentrica, come disegnato del logo del podcast.

Offre all’ascoltatrice e all’ascoltatore un nuovo concetto di cittadinanza, per una società inclusiva e pluralista. Il linguaggio usato è quello del senso critico, civile ed etico della collettività nazionale, con una voce femminile fuori campo che introduce artiste che non sanno di esserlo, innamorate della vita nonostante tutto.

Inedito e variegato l’universo di testimonianze: nel numero di maggio parleranno di sè Dora (fotografa affetta da autismo), Flavia (botanica), Giulia (operatrice Centri Antiviolenza), Rosella (poliziotta cantante), Rossella (giocattolaia mai cresciuta) e Paola (orafa). Alcune puntate saranno monotematiche, altre dedicate ad esperte di tematiche di genere.


Mantenendo l’adozione di un punto di vista femminile nella lettura della realtà dei fatti, la provenienza anagrafica, sociale e geografica delle intervistate nel podcast NativA è sempre varia; in preparazione anche puntate tematiche. Tutte le puntate sono ascoltabili sulla piattaforma Raiplayradio e seguibili su Instagram, Twitter e Facebook.

 

NativA: puntate

error: Il contenuto è protetto da copyright !